Cuba ridurrà le restrizioni per viaggiare all'estero

Cuba ridurrà le restrizioni per viaggiare all'estero

Uscire ed entrare a Cuba, per i cubani, presto sarà più facile, il governo di Raul Castro, infatti, secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo El Pais, prossimamente
varerà una riforma sui flussi migratori, che semplificherà le procedure per entrare e uscire dal paese.

I cubani, così, potranno andare all’estero senza richiedere alle autorità un permesso specifico, il cosiddetto «cartellino bianco», che costa centinaia di euro e viene
rilasciato solo dopo trafile burocratiche che durano settimane. La svolta fa parte di una serie di riforme lanciate dal nuovo presidente Raul Castro, volte ad allentare le annose restrizioni
sulla vita dei cubani imposte dal fratello e predecessore Fidel.

Nelle ultime settimane c’erano state le aperture sull’acquisto di computer, dvd e telefoni cellulari, sulla vendita ai privati delle case statali e la liberalizzazione del commercio di piccoli
materiali agricoli.

Leggi Anche
Scrivi un commento