Corsi di Laurea a numero chiuso

Torino – L’assessore all’Università della Regione Piemonte, Andrea Bairati, ha ricevuto oggi, in occasione della manifestazione Primavera studentesca, il
direttore dell’associazione nazionale Progetto Prometeo, Massimo Citro.

L’associazione, nata per chiedere l’abolizione del numero chiuso per i corsi di laurea universitari, ha organizzato per oggi una manifestazione che coinvolge numerose città italiane per
promuovere la campagna a favore del libero accesso alla conoscenza.

«La scelta di dotarsi di un assessorato all’Università – ha commentato Bairati nel corso dell’incontro – è testimonianza della forte
sensibilità che l’attuale amministrazione ha dimostrato in materia. Concordo sulla questione dell’universalità dei diritti d’accesso e per questo mi impegno a portare questa
discussione al Comitato regionale di coordinamento degli Atenei piemontesi, di cui la Regione fa parte. Una riflessione che dovrà comunque essere estesa al problema della distribuzione
delle iscrizioni al primo anno: abbiamo corsi di laurea fortemente sottodimensionati, in particolare nelle facoltà scientifiche che rappresentano una sfida per la crescita del
Piemonte.

Infine, gli Atenei – ha concluso Bairati – stanno aprendo la loro offerta formativa non solo agli studenti ma anche alla popolazione adulta, che costituisce un
importante giacimento di competenze tecniche e amministrative con un alto potenziale di competitività. L’Università diventerà un luogo dove tutti possono trovare una
ragione e occasione di studio e di crescita culturale.»

Leggi Anche
Scrivi un commento