Cooperative marchigiane, nuovo tavolo di lavoro

Ancona – Accelerare i tempi della concertazione fissando le prime due date: è quanto deciso nell’ambito dell’incontro fra l’assessore alla Promozione della Cooperazione
Pietro Marcolini e le associazioni cooperative marchigiane (Confcooperative, Lega, Unci e Agci) per predisporre il quadro attuativo dei finanziamenti per l’anno 2008 e le attività di
promozione interconnesse, per arrivare poi alla V conferenza regionale sulla Cooperazione.

Alla riunione in assessorato, è stato prima di tutto positivamente valutato il regolamento e le iniziative per la cooperazione messe in atto dalla Regione. Con il bando 2007 infatti
erano state finanziate 120 imprese con oltre 3 milioni e 260mila euro e la costituzione di 160 nuovi posti di lavoro. I contributi hanno aiutato 23 nuove cooperative, 24 iniziative di
capitalizzazione e 61 progetti innovativi, 10 investimenti in immobili e 2 progetti di internazionalizzazione.

«Essendo stato approvato inoltre il Bilancio regionale in tempi celeri, ciò permette adesso di rispettare tutte le date previste dalla legge e in tal senso sono state concertate le
date del 20 gennaio per un primo tavolo tecnico che lascia spazio a osservazioni e confronti sulle criticità e poi quella del 20 febbraio per la Consulta regionale per la
Cooperazione» – ha detto Marcolini.

Leggi Anche
Scrivi un commento