Consorzio di tutela dell'olio extravergine di oliva Dop Umbria

Tito Bittoni, espressione della rappresentanza della Cia dell’Umbria, nell’ambito del Consiglio di amministrazione, è il nuovo presidente del Consorzio di tutela dell’olio extravergine
di oliva Dop Umbria, prima denominazione di origine italiana dell’olio a coprire un intero territorio regionale.

E’ stato eletto, con voto unanime, ieri 29 ottobre, dal Consiglio di amministrazione che si è svolta a Spoleto presso la sede del Consorzio. La Cia Umbria ha espresso la sua
soddisfazione per il rinnovo degli incarichi elettivi.

Il Consorzio di tutela ha il compito di definire i programmi di miglioramento qualitativo della produzione Dop Umbria in termini di sicurezza igienico-sanitaria, caratteristiche chimiche,
fisiche, organolettiche e nutrizionali del prodotto.

Attraverso la vendita dei contrassegni numerati da apporre a bottiglie e latte, il consorzio è in grado di controllare la tracciabilità del prodotto, tutto il prodotto certificato
ed imbottigliato è annotato attraverso le sigle alfanumeriche dei contrassegni nel nostro database.

A Bittoni, ai due vicepresidenti, Emilio Bartolini e Costantino Piacentini, sono stati rivoltigli auguri di buon lavoro da parte della Direzione regionale della Cia Umbria.

Leggi Anche
Scrivi un commento