Concentrazione di imprese: nuove soglie di fatturato per la comunicazione preventiva

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato, con provvedimento n. 18205 del 30 aprile 2008, ha rivalutato le soglie di fatturato al di sopra delle quali è obbligatoria la
comunicazione preventiva delle operazioni di concentrazione tra imprese.
Dal 5 maggio, dunque, la soglia di fatturato ottenuto a livello nazionale dall’insieme delle imprese interessate all’operazione è fissato in 448 milioni di euro, mentre è pari a
45 milioni di euro la soglia per l’impresa di cui è prevista l’acquisizione.

Antitrust, provvedimento n. 18205 del 30 aprile 2008

Leggi Anche
Scrivi un commento