Cgil: «solidarietà a Sole 24 Ore»

La segreteria della Cgil esprime la massima solidarietà al direttore del Sole 24 Ore Ferruccio de Bortoli, al giornalista Nino Amadore e a tutta la redazione del giornale per i gravi
atti di intimidazione subiti. E’ intollerabile il tentativo di contrastare con le minacce e la violenza il coraggioso lavoro di informazione a difesa della legalità degli organi di
stampa indipendenti.

La Cgil auspica che le autorità preposte facciano luce sulle responsabilità e che gli autori e i mandanti delle intimidazioni vengano individuati al più presto.

Leggi Anche
Scrivi un commento