Castelli Aperti: Domenica 8 maggio è il turno del Basso Monferrato a offrire ampie possibilità di visita

Castelli Aperti: Domenica 8 maggio è il turno del Basso Monferrato a offrire ampie possibilità di visita

La partenza è ad Alessandria, dove sarà possibile visitare un nuovo aderente della rassegna: Marengo Museum (dalle ore 10.00 alle 20.00.
Ingresso 5 euro). Il museo racconta la storia della campagna d’Italia del 1800 e della battaglia di Marengo analizzandone le cause, gli sviluppi e le conseguenze. I contenuti e le ricostruzioni
multimediali, insieme ai reperti storici dell’epoca napoleonica, raccontano le travagliate vicende della battaglia che spianò a Napoleone la strada verso l’impero.

Poco distante da Alessandria si possono visitare il castello di Piovera (turno di visita unico alle ore 17.00; ingresso 7 euro) e il castello di Lajone a Quattordio (dalle ore 10.00 alle 13.00; ingresso 5 euro).

Salendo verso Casale una tappa d’obbligo è a Giarole, dove si visita l’antico castello (turni orari: 11.00; 15.00; 16.00; 17.00; ingresso 7 euro)
che appartiene da sempre alla famiglia Sannazzaro che ancora oggi lo abita. Poco lontano a Conzano si può visitare Villa Vidua (dalle ore 10.00
alle 12.00; dalle 15.00 alle 18.00; ingresso gratuito).

A Casale, la storica capitale del Monferrato aprono al pubblico numerosi luoghi di cultura cittadini: il cortile del Palazzo Anna D’Alençon (dalle
10.00 alle 12.00; dalle 15.00 alle 17.30; ingresso gratuito), la Torre Civica (dalle 10.00 alle 12.00; dalle 15.00 alle 17.30; ingresso gratuito), il
Palazzo Municipale Gozani di San Giorgio dalle 10.00 alle 12.00; dalle 15.00 alle 17.30; ingresso gratuito), il Museo
Civico e Gipsoteca Bistolfi
nell’ ex Convento di Santa Croce (dalle ore 10.00 alle 13.00; dalle 15.00 alle 18.30; ingresso 3,20 euro), Palazzo Sannazzaro
Natta
e Palazzo Caire di Lauzet (dalle 14.30 alle 17.30; ingesso 5 euro).

Sempre a Casale da non perdere la visita al castello, quest’anno nuovo aderente della rassegna. Nelle sale al 2° piano della fortezza sarà
possibile visitare la mostra “La Moda Italiana: una storia lunga 60 anni” che celebra attraverso preziosi materiali d’epoca, fotografie, filmati e una selezione di abiti storici la moda
Italiana, dal 1951 al 2011. (orario di visita 10.00-19.00)

Agli amanti dei giardini si consiglia la visita ai Giardini di Villa Genova a San Salvatore Monferrato (dalle ore 14.30 alle 19.00; ingresso 5 euro),
piccolo giardino curato in modo impeccabile che ospita piante secolari, rari esemplari raccolti in tutta Europa dalle appassionate mani di William Genova che si apre poche volte per gli
appassionati. Attenzione: contrariamente a quanto segnalato sul materiale informativo i Giardini del Castello di Gabiano apriranno il 29 maggio anziché l’8 maggio.

Aperture domenica 8 maggio in provincia di Alessandria:

Castello di Casale Monferrato, Castello Sannazzaro di Giarole, Castello di Piovera, castello di Pozzolo Formigaro, Castello di Lajone a Quattordio, Forte di Gavi, Giardini di Villa Genova a San
Salvatore Monferrato, Castello dei Paleologi di Acqui Terme, Marengo Museum, Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi a Casale Monferrato, Studio e Museo Didattico del Pittore Pellizza a Volpedo,
Cortile del Palazzo Anna D’Alencon a Casale Monferrato, Palazzo Municipale Gozani di San Giorgio a Casale Monferrato, Palazzo Sannazzaro Natta e Palazzo Caire di Lauzet a Casale Monferrato,
Torre Civica di Casale Monferrato, itinerario di visita di Viguzzolo, Villa Vidua a Conzano.

Per conoscere le strutture in dettaglio, per informazioni sugli orari, turni di visita e costi dei biglietti o consultare il sito: www.castelliaperti.it, scrivere a info@castelliaperti.it, telefonare al 334 9703432.

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento