Caccia alle balene: è ora di dire basta!

Caccia alle balene: è ora di dire basta!

FRECCIA 45 condanna l’atto criminale commesso dal GIAPPONE, paese che ancor oggi applica, in deroga ed ILLEGALMENTE, unitamente alla NORVEGIA ed all’ISLANDA, la caccia alle balene. La Commissione
baleniera internazionale IWC, infatti, ne ha vietato la caccia a livello internazionale, ma i tre stati sembrano non voler applicare il decreto internazionale.

Ieri le baleniere giapponesi hanno affondato l’Ady Gil, il mezzo della Sea Shepherd, una delle ammirevoli associazioni che combatte la caccia alla balena. Allo stato attuale, solo Australia e
Nuova Zelanda sembrano essersi schierate apertamente contro la caccia indiscriminata ed impunita commessa dallo stato giapponese.

Susanna Chiesa, Presidente dell’Associazione di protezione e difesa animale FRECCIA 45, commenta: “Che la comunità internazione e la Commissione Europea abbiano il coraggio di schierarsi
apertamente contro il Giappone. Che i nostri politici prendano posizioni decise una volta per tutte”.

FRECCIA 45 chiede a tutte le Associazioni protezionistiche di schierarsi apertamente, contattando Consolati ed Ambasciate Giapponesi, in Italia e sparsi nel mondo.

CACCIA ALLE BALENE: è ora di dire basta !

Leggi Anche
Scrivi un commento