Battistella, il Prosecco: “I falsi sono da contrastare con forza e determinazione”

Battistella, il Prosecco: “I falsi sono da contrastare con forza e determinazione”

“Non possiamo che plaudire all’appello dell’Assessore Manzato, i falsi sono da contrastare con forza e determinazione. I nostri vini a denominazione vanno
tutelati con le massime misure disponibili e applicabili, sono loro il motore della nostra agricoltura di qualità, veri ambasciatori del Made in Italy nel mondo”.

Con queste parole la Casa spumantistica di Pianzano commenta, dalle pagine del nuovo sito dell’Azienda – www.proseccobattistella.com
l’appello, alla vigilia della 45° edizione di Vinitaly, dell’assessore all’agricoltura del Veneto Franco Manzato di intensificare i controlli sui
vini a denominazione.

Di ieri la notizia che l’Ispettorato repressione frodi di Susegana – Treviso – ha saputo sventare un tentativo di commercializzazione di vino al quale erano state attribuiti nome e
qualità che non gli appartenevano, fornendo informazioni truffaldine non conformi alla legge.

“Chi immette nel mercato prodotti falsi o contraffatti non la deve avere vinta – continuano dalle pagine del sito internet – tolleranza zero contro questi furfanti!”. 

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento