Aperti i bandi per le misure agroambientali del Psr 2007-2013

Torino – La Giunta regionale del Piemonte ha deliberato l’apertura di nuovi bandi di finanziamento sul Psr 2007-2013 relativi alle misure agroambientali, in particolare per produzioni
biologiche e integrate e per allevamenti di razze bovine, ovine e caprine a rischio di abbandono, per un importo stimato di 24 milioni di euro l’anno.

La misura 214 è una delle più consistenti del Psr e complessivamente impegna poco meno del 30 per cento delle risorse dell’intero Programma. Essa è mirata alla salvaguardia
dell’ambiente e della biodiversità, alla riduzione degli interventi chimici in agricoltura, alla tutela dei terreni, delle acque e dei prodotti alimentari. Si articola in otto diverse
azioni, di cui tre sono quelle attivate ora.

Gli attuali bandi riguardano la prosecuzione degli impegni assunti dai beneficiari in occasione dell’apertura anticipata dell’aprile 2007, con possibilità di aderire ad alcuni interventi
accessori. Il bando consente la presentazione di nuove domande limitatamente alla conservazione di razze locali minacciate da abbandono. Le domande dovranno essere presentate per via telematica
entro il 15 maggio 2008, mentre la copia in forma cartacea dovrà pervenire alle Province o alle Comunità montane entro il 22 maggio 2008.

Leggi Anche
Scrivi un commento