Ambientarti, domani l'inaugurazione delle mostre

La kermesse dedicata ai cambianti climatici e all’arte prenderà il via domani, l’inaugurazione di Ambientarti – manifestazione organizzata da Provincia di Viterbo e Regione Lazio – si
terrà alle 17 a Palazzo Doria Pamphilj di San Martino al Cimino.

“Come già preannunciato – afferma l’assessore all’Ambiente Tolmino Piazzai – Ambientarti è un evento artistico con lo scopo di sensibilizzare la popolazione sull’educazione
ambientale. Domani si potranno visitare e osservare quindi le istallazioni che caratterizzano questo evento”.

Il progetto artistico e i laboratori di educazione sono stati ideati rispettivamente da Cristina Antonini e Massimo Lucarelli. Alle 17 saranno inaugurate le mostre d’arte contemporanea che
danno il titolo all’iniziativa, quella fotografica “Ad ogni latitudine: storia e paesaggi per immagini”. Quella didattica “La Voce del Fiume, gli insetti raccontano la qualità delle
acque” e quella “La Casa Ecologica”, realizzata dall’Inbar (Istituto nazionale di bioarchitettura), gentilmente concessa dalla Regione Toscana.

“Queste mostre – continua Piazzai – hanno un unico tema dominante: l’ambiente. La nostra speranza è quella di offrire spunti di riflessione che attraverso l’esperienza estetica e
l’intervento tecnico degli esperti, permettano a tutti di prendere coscienza delle grandi emergenze ambientali”.

Ruolo da protagonisti di questa iniziativa è svolto quindi dai numerosi artisti italiani e internazionali che hanno realizzato le mostre e che sono stati invitati a partecipare
all’evento con opere di pittura, scultura, video arte, istallazioni e performance musicali. Si tratta di Patrik Alò, Cristina Antonini, Maurizio Aprea, Federica Chimenti, Gianni Depaoli,
M. Feliziani, Igor Imhoff, Margherita Levo Rosemberg, Stefano Di Maulo, Marco Mintoti, Nemaja Nikolic, Corrado Nucci, Federico Pacini, Davide Sarchioni, Mauro Sergio Neri De Silva, Lapo
Simeoni, Andrea Sterpa, Paul Wiedmer, Francesco Varesano.

La giornata inaugurale di Ambientarti continuerà poi alle 18.30 con due appuntamenti musicali. Antonio Biondi, Moreno Papi, Luca Mantello e Olimpia Marmoros si esibiranno in una
performance con strumenti etnici dal titolo: “Didjeridoo Transensorial Dance”. Alle 22 sarà invece la volta del jazz con il “Gulliver Trio”.

La settimana di Ambientarti, che si concluderà il 12 novembre continua anche dopo domani (giovedì 8) con l’apertura dei laboratori didattici e alle 15.30 con il convegno “Temi e
problemi nella gestione dei rifiuti urbani in ambito provinciale”.

Le mostre sono aperte dalla 9 alle 13, dalle 15.30 alle 19 e dalle 22 alla mezzanotte. L’ingresso è gratuito.

Leggi Anche
Scrivi un commento