Vertenza Ericsson – Marconi

Roma – Intervenendo, questa mattina, su delega del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, all’assemblea pubblica dei 300 dipendenti della Ericsson-Marconi il cui posto di lavoro è a
rischio, il consigliere comunale Davide Bordoni ha dichiarato: «L’obiettivo che come Comune ci siamo posti è quello di lavorare, in piena sinergia con gli altri Enti locali al fine
di avviare un tavolo degli Enti al quale incontrare i vertici dell’azienda.

Quello della tecnologia e delle telecomunicazioni è un settore strategico per Roma: perciò è necessario lavorare non solamente per preservare gli attuali livelli
occupazionali ma soprattutto per tentare, attraverso investimenti che coinvolgano le Università, di implementare gli investimenti in questo ambito. Per questo, siamo pronti a richiedere
che il Governo nazionale abbia un ruolo in questa vicenda».

Leggi Anche
Scrivi un commento