Vent'anni dopo il referendum sul nucleare quale futuro energetico per l'Italia?

La fortissima dipendenza dell’Italia dalle importazioni di energia, il prezzo del barile di petrolio oggi vicino ai 100 dollari, le incognite sul progressivo esaurimento dei giacimenti, il
continuo aumento dei consumi dovuto all’affacciarsi sui mercati dell’energia dei grandi paesi in via di sviluppo.

Di tutto questo discuteranno il senatore Sergio Zavoli, i giornalisti Piero Angela e Lorenzo Pinna, il direttore scientifico del WWF Italia Gianfranco Bologna e il responsabile nazionale
Energia e Ambiente di Italia dei Valori Giuseppe Vatinno, nel corso dell’incontro «Quale futuro energetico per l’Italia?» che avrà luogo nella Sala degli Atti parlamentari
della Biblioteca del Senato, il 9 novembre alle ore 17. L’incontro – promosso dal senatore Zavoli in qualità di Presidente della Commissione per la Biblioteca e per l’Archivio storico
del Senato in occasione del ventennale del referendum sul nucleare (8-9 novembre 1987) – sarà dedicato in particolare alla presentazione del libro di Piero Angela e Lorenzo Pinna
«La sfida del secolo. Energia: 200 domande sul futuro dei nostri figli».

Leggi Anche
Scrivi un commento