Uno dei borghi più suggestivi dell’Albese vi invita alla sua Festa Patronale

Uno dei borghi più suggestivi dell’Albese vi invita alla sua Festa Patronale

Gente cordiale, cibo squisito, intrattenimenti fantastici vi aspettano a Roddi d’Alba, a soli 5 km dalla città di Alba, nei festeggiamenti della Festa Patronale dal 21 al 29 Agosto.

Un po’ di storia
Roddi, il cui nome di origine celtica Raud o Rod significa fiume, sorge sulla collina che sovrasta il probabile campo della Battaglia dei Campi Raudii del 101 a.C., nel quale Gaio Mario sconfisse
i Cimbri.
Il castello sorge massiccio sul centro cittadino. La primitiva costruzione risale all’XI secolo ha subito un notevole rimaneggiamento nel XV secolo. È stato di proprietà di
Gianfrancesco Pico della Mirandola, nipote del più noto letterato Pico della Mirandola.
Altri edifici importanti del paese sono la chiesetta di Santa Maria Assunta, nella piazzetta centrale del paese, in posizione adiacente al vecchio castello.

PROGRAMMA COMPLETO DELLA FESTA

Leggi Anche
Scrivi un commento