Nutrimento & nutriMENTE

UnionAlimentari ricevuta in Regione Lombardia

By Redazione

Roma, 31 Ottobre 2007 – UnionAlimentari-Confapi (Unione Nazionale della Piccola e Media industria Alimentare) ha incontrato oggi la massima autorità per il commercio della Regione
Lombardia. Presso la sede regionale di Milano, una rappresentanza della Giunta di Presidenza dell’associazione è stata ricevuta dall’Assessore al commercio, fiere e mercati, Franco
Nicoli Cristiani. Oggetto dell’incontro, il confronto tra le parti circa i problemi che caratterizzano il tessuto imprenditoriale di piccole e grandi dimensioni. Disponibilità a
collaborare con tutta la filiera della produzione alimentare per il bene del consumatore finale, è stata espressa da UnionAlimentari al termine dell’incontro.

Il Presidente Nazionale UnionAlimentari, Renato Bonaglia, accompagnato dai Vicepresidenti Giorgio Zubani, Riccardo Boscolo e Giorgio Agnellini, è stato ricevuto in Regione dall’Assessore
al Commercio, Fiere e Mercati, Franco Nicoli Cristiani, al quale ha illustrato le principali questioni che gravano sulle PMI alimentari lombarde e, più in generale, italiane: barriere
all’innovazione, scarso e conflittuale dialogo con gli altri attori della filiera e difficoltà di accesso allo scaffale.

Il Presidente UnionAlimentari, Renato Bonaglia, al termine dell’incontro ha dichiarato: “Le imprese di piccola e media dimensione alimentari italiane hanno molto a cuore il bene dei
consumatori. Le dinamiche vigenti oggigiorno nel mercato, fortemente orientate a considerare il fattore prezzo come principale argomento di scelta, stanno stringendo le imprese di
trasformazione in una pericolosa morsa. Da una parte, infatti, le materie prime continuano a crescere in modo preoccupante e dall’altra si richiedono prodotti sempre a minor prezzo. Per questo
UnionAlimentari garantisce la sua partecipazione ad eventuali iniziative di dialogo promosse dalla Regione Lombardia tra tutti gli operatori di filiera auspicando attività di
comunicazione volte a sensibilizzare i consumatori sulle problematiche della filiera”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: