Una nuova linea genetica per polli da carne

Giovedì 27 settembre, quasi in contemporanea, Cobb ha presentato la nuova linea genetica di polli da carne a Forlì per il mercato europeo e a Punta Allegra (Brasile) per il
mercato Sud americano.

“Ci è parso naturale presentare questa innovazione – ha detto Jay Hughes, responsabile di Cobb Europa – a Fieravicola, in quanto rappresenta il punto di riferimento europeo per il
settore. Durante la manifestazione abbiamo avuto l’occasione di incontrare le principali aziende avicole italiane ed estere, e ciò ci ha permesso un contatto diretto per poter descrivere
le principali caratteristiche della nuova linea genetica, il Cobb 700”.

Questo ‘nuovo’ pollo è stato selezionato per una precisa fascia di mercato, vale a dire per soddisfare la crescente richiesta di polli ad alta resa in petto.
“Con Cobb 700 – ha aggiunto Hughes – siamo certi di soddisfare i nostri clienti in quanto andiamo a produrre carne a basso costo, considerato che l’indice di conversione è molto basso”.
In altre parole, il nuovo Cobb 700 ha una miglior resa nell’incremento di peso a parità di alimenti, dal punto di vista delle quantità e della qualità della razione,
ingeriti.

Altra caratteristica del Cobb 700 è un incremento della percentuale di schiusa pari al 4 per cento, che porta a una media di 130 pulcini a 60 settimane.

Leggi Anche
Scrivi un commento