UILA UIL: Consorzi bonifica, SNEBI ostacola il contratto

 

Roma – “Trovo incomprensibile l’atteggiamento assunto dallo Snebi che impedisce il rinnovo di un contratto scaduto da dieci mesi, è un comportamento che non trova
riscontro nelle buone relazioni sindacali che esistono in tutto il settore agroalimentare”.

Con queste parole è intervenuto Stefano Mantegazza, segretario generale della Uila-Uil, al convegno promosso dalla Fai Cisl sul futuro dei consorzi di bonifica.

“Sono scelte ancora più incomprensibili – aggiunge – in un contesto di riorganizzazione dell’istituto che inevitabilmente porterà in qualche regione a tensioni e
difficoltà”.

“Il sindacato ha dato prova di equilibrio e consapevolezza, difendendo i consorzi anche in parlamento – prosegue Mantegazza – Oggi l’atteggiamento di chiusura dello Snebi ci costringe
ad azioni di lotta incisive e determinate”.

“Mi auguro – conclude Mantegazza – che lo Snebi compia con un atto di responsabilità gli ultimi passi utili a chiudere il negoziato per evitare scioperi e tensioni sociali che
francamente, in questo momento, proprio non servono a nessuno”. (ANSA).

 

Leggi Anche
Scrivi un commento