UE, Del Turco: «Abruzzo primo nella programmazione 2007-2013»

Ancona, 14 Dicembre 2007 – «E’ questa l’occasione ideale per un sereno confronto tra le diversità: istituzioni, parti sociali e sindacali. Ma anche l’occasione giusta per
definire forme di collaborazione, necessarie per raggiungere gli obiettivi prefissati a livello europeo».

Con queste parole il presidente della Giunta regionale, Ottaviano Del Turco, ha portato il saluto al Comitato di sorveglianza per il Por Fesr 2007/2013 riunito da ieri a palazzo Centi. Presenti
alla due-giorni di lavoro, le dirigenti regionali Giovanna Andreola (Politiche comunitarie) e Filomena Ibello (Direzione della Presidenza), oltre alla responsabile della Programmazione, Tiziana
Arista, al presidente della Provincia dell’Aquila, Stefania Pezzopane, a rappresentanze delle altre Province abruzzesi, del ministero per lo Sviluppo economico e della Comunità europea,
nonché dei sindacati e del mondo produttivo.

Dopo la fase preparatoria di ieri, i convenuti, sul leit-motiv di «Competitività regionale ed occupazione», hanno discusso dei criteri per la definizione
dell’ammissibilità e della finanzibilità delle operazioni proposte. «Possiamo ritenerci soddisfatti – ha aggiunto il presidente Del Turco – di essere arrivati primi in
questa fase di avvio del Por Fesr 2007/2013. Una ulteriore conferma dell’impegno dei servizi regionali preposti per dare al mondo produttivo abruzzese sempre maggiore respiro
internazionale».

Leggi Anche
Scrivi un commento