Torino: Premiazione dei vincitori del Premio PaCiok

Torino: Premiazione dei vincitori del Premio PaCiok

Torino – Lunedi’ 22 febbraio 2010 alle 10,30, presso il Centro Incontri della Regione Piemonte in Corso Stati Uniti 23 a Torino avra’ luogo la premiazione
dei vincitori della prima edizione del Premio PaCiok, che riguarda i settori della Cioccolateria, Panificazione e Pasticceria, e del Premio Gelato
Piemonte.

I Premi, organizzati dall’Associazione Piemonte Mese, sono riservati a giovani fra i 16 e i 35 anni. I partecipanti sono dunque ragazzi che frequentano Scuole d’Arte Bianca, Istituti
Alberghieri ecc. e giovani agli inizi della carriera, come quelli che stanno svolgendo o hanno terminato il percorso formativo collegato al progetto Botteghe Scuola, collaboratori in aziende e
laboratori artigiani.

Lo scopo e’ contribuire allo sviluppo di professionalita’ in grado di mantenere e tramandare l’eccellenza piemontese in settori in cui – come l’artigianato – si sta rivelando sempre piu’
cruciale il saper coniugare la conoscenza e la pratica delle tecniche di tradizione con la capacita’ di interagire con l’innovazione e con metodologie, settori e contesti diversi.

Il Premio non ha alcuna preclusione in merito alla nazionalita’ o provenienza geografica dei partecipanti, ma richiede che i candidati stiano ricevendo la loro formazione o perfezionamento in
Piemonte, e che propongano preparazioni orientate alla valorizzazione dei prodotti piemontesi e dell’immagine del Piemonte. 

I Premi si sono sviluppati in due fasi. Nel corso della prima, i candidati hanno elaborato e presentato dei progetti secondo i requisiti previsti dal regolamento di ciascun settore; nella
seconda, i progetti giudicati migliori sono stati realizzati nel corso delle prove pratiche  effettuate fra l’8 e il 15 febbraio 2010 presso la Scuola J.B. Beccari, il Forno
dell’Associazione Panificatori della Provincia di Torino e l’Ifse di Piobesi Torinese.

Le Commissioni tecniche, formate dai piu’ prestigiosi artigiani dei rispettivi settori, hanno osservato le prove dei candidati valutandone ogni aspetto, dalle capacita’ tecniche alla
creativita’, dalla territorialita’ degli ingredienti alla pulizia e organizzazione del lavoro.

I premi previsti per ciascuna categoria sono: 750 euro per il primo classificato, 500 euro per il secondo, 250 euro per il terzo.

Inoltre, il giornale Piemonte Mese (www.piemontemese.it), ha offerto un premio aggiuntivo per il candidato/a di eta’ compresa fra i 16 e i 20 anni che abbia dimostrato spiccate potenzialita’ in
termini di tecnica, creativita’ e motivazione. 

In collaborazione con:

Regione Piemonte, Direzione Attivita’ Produttive – Progetto Botteghe Scuola

Unioncamere Piemonte

Artigiancassa SpA – Gruppo BNP Paribas

Scuola d’Arte Bianca J.B. Beccari

Unione Regionale Panificatori del Piemonte

Associazione Panificatori Provincia di Torino

IFSE – Italian Food Style Education

Piemonte Mese – Cultura, Luoghi, Economia del Piemonte

Pasticceria Internazionale – Chiriotti Editori

Coldiretti Piemonte – Federazione Provinciale di Torino

Con il patrocinio di:

Regione Piemonte

Provincia di Torino

Comune di Torino

Confartigianato Piemonte

CNA Piemonte

CasArtigiani Piemonte

Accademia Italiana della Cucina

Associazione Professionale Cuochi Italiani – Delegazione Piemonte

Sponsor tecnic:

Barry Callebaut

Brilla S.p.A.

3P Ingros

associazionepiemontemese.org
Redazione Newsfood.com WebTv – info@newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento