Tod Grand Prix.10: sette sfide all’ultima virata

Tod Grand Prix.10: sette sfide all’ultima virata

Si chiama TOD GRAND PRIX.10 ed è una manifestazione sportiva internazionale che si sviluppa nell’Alto Adriatico, tra Italia e Slovenia. Una formula itinerante che coinvolgerà i
più bei campi di regata dell’Adriatico.

Si tratta del nuovo progetto firmato Wave On, società di Vicenza specializzata in eventi sportivi.

La manifestazione si snoderà in sette tappe, dedicate ai monotipi The One Design, disegnati dal progettista sloveno Andrej Justin.

La prima tappa  si volgerà  il 6 e 7 marzo 2010 a Porto San Rocco – Muggia (Ts)

“Lo scopo di questo Grand Prix” racconta Lorenzo Zanotto, socio Wave On “è quello di sviluppare un circuito che diverrà un appuntamento annuale dedicato ai velisti più
esperti, che permetterà loro di confrontarsi ad armi pari in location sempre diverse”.

The One Design sono infatti dei monotipi che, con i loro scafi in carbonio di 9,99 mt, risultano essere imbarcazioni altamente competitive e lo hanno dimostrato anche recentemente con la
vittoria della XXX Ice Cup di Lignano, organizzata dal Circolo Velico Aprilia Marittima.

Al primo posto della classe Delta si è classificata infatti The One Design di Wave On, condotta tatticamente da Alberto Leghissa, socio Wave On, che ha così commentato la gara:
“La Ice Cup è stata un ottimo test per le imbarcazioni di categoria delta,  come The One Design, scafi sempre molto performanti.  Il nostro termine di paragone in gara era
l’imbarcazione Pocket Nordica, che recentemente ha vinto la Barcolana di categoria e che a Lignano è arrivata fuori dal podio. Il nostro primo posto è una vera soddisfazione e
conferma le buone prestazioni delle ultime gare fatte. La nostra vittoria è stata agevolata da un errore tecnico di un nostro concorrente: abbiamo infatti tagliato il traguardo per
secondi, subito dietro a Fanatic, imbarcazione che però è stata subito squalificata per partenza anticipata. Anche questo dato è una conferma della buona condotta di gara
da parte di The One Design, che misura solamente 10 metri contro i 15 di Fanatic”.

Un primo posto che premia tutto l’equipaggio The One Design, composto da non professionisti che hanno saputo conquistare la vittoria grazie ad una determinazione invidiabile.

Un successo che anticipa le sfide ad alto contenuto tecnico  che si consumeranno nelle acque dell’alto Adriatico durante le sette tappe del  TOD GRAND PRIX.10

Leggi Anche
Scrivi un commento