Terremoto in Grecia, la scossa avvertita anche nel Sud Italia

E’ di due morti e almeno una quarantina di feriti il bilancio ancora provvisorio del terremoto di magnitudo 6,5 della scala Richter che nel primo pomeriggio di oggi ha colpito la Grecia. Le
vittime sono un uomo di sessant’anni travolto dal crollo del tetto della sua abitazione e una donna, morta dopo il ricovero in ospedale.

La scossa è stata avvertita in tutto il Peloponneso , fino ad Atene e si è sentita anche nel sud Italia. Danneggiate le vecchie case del porto di Patrasso e una base militare
dell’aeronautica vicina all’epicentro, interrotta l’autostrada nazionale Atene-Patrasso a causa di una frana. Paura nelle città e nei villaggi dell’ovest e del nord del Peloponneso, dove
diverse persone hanno riportato fratture gettandosi, in preda al panico, da finestre o balconi. Non risultano italiani coinvolti.

Leggi Anche
Scrivi un commento