Strage in Turchia: 5 morti e 70 feriti

Una autobomba è esplosa ieri a Diyarbakir, città della Turchia sud-orientale a maggioranza curda. La polizia sarebbe alla ricerca di due presunti militanti curdi. La televisione
ha mostrato immagini del luogo dell’attentato con alcuni veicoli in fiamme e vigili del fuoco ed ambulanze.

La tremenda esplosione è avvenuta, probabilmente con un comando a distanza, al passaggio di un veicolo militare nel centro della città, in un posto affollato che si trova a circa
cento metri da una base dell’ esercito turco. Diverse automobili sono state investite dall’esplosione e si è sviluppato un forte incendio.

Leggi Anche
Scrivi un commento