Solidarietà del Ministro Frattini ai militari italiani coinvolti a Kabul in un attentato

Roma – Il Ministro degli Affari Esteri, Franco Frattini – in missione a Lima per il Vertice Unione Europea-America Latina – ha espresso viva solidarietà ai militari italiani
coinvolti a Kabul in un attentato, ed in particolare al Primo Caporal-Maggiore Andrea Tomasello, rimasto seriamente ferito.

Nel formulare auguri di pronto ristabilimento ai nostri militari, il Ministro ha condannato con grande fermezza tale vile atto di violenza, ed ha rilevato come esso confermi ancora una volta la
necessità per l’Italia di continuare con determinazione nell’impegno profuso dalla comunità internazionale a fianco del popolo afghano nella sua aspirazione alla sicurezza e alla
pace.

Il Ministro Frattini ha ribadito che per il nostro Paese il consolidamento della democrazia e lo sviluppo economico e sociale dell’Afghanistan restano una priorita’, dicendosi fiducioso sulle
prospettive della conferenza internazionale sull’Afghanistan che si terrà a Parigi il prossimo 12 giugno.

Leggi Anche
Scrivi un commento