Servizi pubblici locali, presto la legge arriverà in giunta Toscana

Firenze – Le legge regionale sui servizi pubblici locali è in dirittura d’arrivo: «siamo pronti a portare il testo in giunta, per poi consegnarlo al Consiglio
regionale» spiega l’assessore alle riforme istituzionali, Agostino Fragai. «Potrebbe già accadere nelle prossime settimane – aggiunge – Il confronto all’interno della
maggioranza è infatti già stato avviato e ci sono tutte le condizioni perché si possa concludere positivamente e in modo veloce».

E’ la risposta a chi, anche in questi giorni, ha manifestato di temere che la scrittura dell’attesa legge sui servizi pubblici si sia definitivamente arenata.

«Quanto al patto sui servizi pubblici locali, che abbiamo proposto ai Comuni, alle Province e alle parti sociali ed economiche, si tratta di un testo molto impegnativo – prosegue
l’assessore – che è il frutto di un lavoro lungo ed approfondito. V olevamo che la firma precedesse la scrittura ed approvazione della legge. I lavori al momento sono sospesi, anche per
la concomitanza con le festività natalizie. Riprenderemo il dialogo ma non dispero che le difficoltà che sono emerse nella fase finale possano essere superate, con l’impegno e la
buona volontà di tutti». «Del resto – conclude – il dibattito nazionale e non solo nazionale sullo smaltimento dei rifiuti, che tiene banco in queste settimane, e la
discussione, più regionale, di un gestore idrico unico conferma l’assoluta necessità di disporre, nel settore dei servizi pubblici a rilevanza locale, di una cornice di
programmazione al cui interno operare».

Walter Fortini

Leggi Anche
Scrivi un commento