Servizi di sviluppo agricolo e rurale nella provincia di Firenze, 28 incontri

 

Il ciclo di incontri organizzato da Impresa Verde-Coldiretti Firenze-Prato partirà il 1 dicembre da San Casciano. Previsti 28 appuntamenti. Coinvolti centinaia di coltivatori
diretti. E’ la più massiccia campagna di informazione-formazione organizzata dall’organizzazione agricola in Toscana. Sviluppo agricolo e rurale,
multifunzionalità dell’azienda agricola e agrienergie: l’agricoltura «allarga» le sue competenze.

Un ciclo di 28 incontri organizzati da Impresa Verde-Coldiretti (www.firenze-prato.coldiretti.it) per «istruire» gli agricoltori della Provincia di Firenze sulle nuove
opportunità e finanziamenti dedicati alle imprese e alle attività agricole; opportunità che allargano la tradizionale competenza dell’agricoltura ad ambiti
come le energie rinnovabili (biomasse, fotovoltaico e geotermico) e la produzione di agrienergie (filiera oleaginosa e biocombustibili), la tutela diretta del territorio ma anche
compiti sociali (agriasili, centri diurni per anziani, disabili e tossicodipendenti etc) trasformando le imprese agricole in entità multifunzionali in grado di ricoprire
più ruoli nel contesto della società.

Quella di Impresa-Verde è la più massiccia campagna di informazione e formazione mai messa in atto nella Provincia di Firenze da parte dell’organizzazione agricola
che partirà dal 1 dicembre al 18 (primo ciclo) e dal 12 gennaio al 31 (secondo ciclo).

Ventotto appuntamenti che partiranno ufficialmente da San Casciano, nel Chianti, per toccare tutti i comuni agricoli del territorio provinciale da Tavernelle Val di Pesa, Empoli,
Pontassieve e Rufina, Borgo San Lorenzo, Marradi, Firenzuola, Firenze, Scandicci, Castelfiorentino, Montespertoli, Vinci fino a Figline Valdarno.

In ogni frazione saranno organizzati due appuntamenti: il primo «teorico» con la presentazione delle principali misure calate nel contesto locale mentre il secondo
appuntamento sarà «pratico» (l’incontro si terrà in un’azienda agricola) e incentrato sui criteri di programmazione degli investimenti in funzione
delle risorse disponibili e delle esigenze aziendali e locali.

Obiettivo degli appuntamenti informare a far acquisire agli imprenditori criteri e nozioni necessari ad orientare le proprie scelte imprenditoriali al fine di migliorare la
competitività e rendimento globale, ed agevolare la creazione di nuove attività imprenditoriali sfruttando al massimo le opportunità offerte. 

Per adesioni si prega di contattare la Coldiretti di Firenze-Prato allo 055-350055 oppure 323571 o mandando una email a firenze@coldiretti.it

 

Leggi Anche
Scrivi un commento