Sector, primi risultati del Progetto a Bergamo

Il Progetto Shared Enhancement for Cooperation to Transform and Restructure (SECTOR) finanziato dalla Commissione Europea e gestito dalla Provincia di Bergamo – Settore Istruzione, Formazione e
Lavoro – ha raggiunto la metà del suo percorso.

Il progetto vede il coinvolgimento, oltre che della Provincia di Bergamo, in qualità di ente capofila, della Provincia di Brescia, dell’Agenzia Regionale Istruzione, Formazione e Lavoro
della Regione Lombardia, di Riconversider srl, di I.Re.F. (Istituto regionale per la formazione), di ELFI (ente di formazione di Confartigianato), di FUNDECYT – Distretto industriale della
Regione della Extremadura (Spagna), di ESCI – Ecole Supérieure Commerce Industrie de l’Ain (Francia), di AMAVE – Agenzia di sviluppo locale della Valle di AVE (Portogallo).

Il progetto ha come obiettivo lo sviluppo di un modello per l’anticipazione e la risoluzione delle problematiche socio-ambientali, occupazionali e produttive, che interessano il comparto
manifatturiero-tessile e tessile-metallurgico in diversi contesti geografici europei.

Il 30 novembre 2007 a Bourg en Bresse, in Francia, si terrà una conferenza di presentazione dei primi risultati del Progetto; in particolare:

– nella ricerca qualitativa, sono stati analizzati il contesto socio-economico delle regioni partners, il benchmarking delle aziende coinvolte nei processi di ristrutturazione; sono stati
realizzati, a tal fine, dei focus group a cui hanno partecipato imprenditori e parti sociali.

– nella ricerca quantitativa, sono state raccolte informazione da parte di alcune aziende ed associazioni bergamasche, bresciane, francesi, spagnole e portoghesi in merito all’evoluzione del
mercato del lavoro, ai rapporti delle imprese con le proprie filiere, con le altre imprese e le associazioni territoriali, alle tecnologie, alle innovazioni e alle misure adottate per
anticipare i periodi di crisi.

Alla Conferenza parteciperà per la Provincia di Bergamo l’assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro, Giuliano Capetti, la dirigente del Settore Istruzione, Formazione, Lavoro e
Attività produttive, Lucia Marsella e la responsabile del Servizio Formazione, Delia Rinaldi.
Per l’occasione saranno presenti Donatella Piatto, per la Commissione Europea, e i rappresentanti dei partners del Progetto.

La Conferenza sarà preceduta, il 29 novembre, da un incontro istituzionale dell’assessore provinciale Giuliano Capetti con i rappresentanti del Consiglio Generale di Bourg en Bresse e i
rappresentanti della Camera di Commercio e dell’Industria locale.

Leggi Anche
Scrivi un commento