Russia, a Putin anche la guida di «Russia unita»

Un uomo per tutte le cariche. Vladimir Putin ha accettato oggi, in diretta sulla tv di stato, la presidenza del partito Russia Unita, il movimento che ha vinto le ultime elezioni politiche e
che possiede la maggioranza della Duma, la camera bassa del parlamento russo.

A maggio, quando Putin lascerà la presidenza della Russia nelle mani del delfino Dmitri Medvedev, Putin, da premier del governo controllerà anche il primo partito russo, che in
settimana aveva introdotto la carica cucita su misura per Putin. Giovedì il neo presidente di Russia Unita volerà in Sardegna dove incontrerà, a villa Certosa, il futuro
presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi.

Leggi Anche
Scrivi un commento