Riunione odierna Cipe: approvati provvedimenti

Il Cipe, riunitosi in seduta odierna sotto la Presidenza del Presidente del Consiglio dei Ministri Romano Prodi ha espresso parere favorevole sul contratto di programma 2008 tra il ministero
delle Infrastrutture e l’Anas, che prevede un piano di investimenti per 1562,89 milioni di euro.

Nell’ambito del programma Grandi Opere, il Comitato ha approvato lo schema disciplinare e il piano finanziario regolatorio per la costruzione e la gestione del passante Autostradale di Mestre;
il costo complessivo dell’opera è di 1.134,54 milioni di euro.

Sempre nell’ambito programma Grandi Opere, il Cipe ha approvato infrastrutture della Legge Obbiettivo per un ammontare di circa 1.753 milioni di euro. Tra queste si segnalano il progetto
definitivo della tratta Sesto-Monza della Metropolitana di Milano Linea M1; la Metrotramvia di Milano Parco Nord-Desio-Seregno; il progetto definitivo del 1° maxi lotto del Quadrilatero
Umbria-Marche; la Strada Statale 657 Umbro-Laziale; la Strada Statale 106 Megalotto 3; la tratta Bolognetta-Lercara Friddi della Palermo-Agrigento; il collegamento autostradale Campo
Gagliano-Sassuolo; e il raddoppio ferroviario Voltri-Brignole del Nodo di Genova

Il Cipe ha approvato con apposita delibera, la ripartizione tra le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano le disponibilità finanziarie destinate al funzionamento del Servizio
Sanitario Nazionale, per un importo complessivo di 101,427 miliardi di euro. Inoltre è stato approvato lo stanziamento di circa 60 milioni di euro per la formazione dei medici di
medicina generale.

Infine, nell’ambito del Fondo per le Aree Sottoutilizzate, il Comitato ha assegnato risorse per oltre 70 milioni di euro a favore dell’agenzia per l’attrazione e lo sviluppo dell’impresa, per
finanziare misure agevolate per l’auto imprenditorialità e auto impiego.

Leggi Anche
Scrivi un commento