Rinnovato il CCNL per l'industria del Legno, Sughero, Mobile, Arredamento e Boschivi Forestali

In data 28 maggio 2008, Federlegno Arredo e Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil hanno siglato l’accordo per il rinnovo del CCNL per i dipendenti dalle Aziende operanti nei settori Legno,
Sughero, Mobile, Arredamento e Boschivi Forestali.
L’accordo ha decorrenza dal 1° gennaio 2008 al 31 marzo 2012 per la parte normativa e al 31 marzo 2010 per quella economica e prevede l’istituzione di un Comitato paritetico nazionale legno
e arredamento (CPNLA) formato da Federlegno Arredo e Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil al fine di definire i progetti di intervento per accrescere la competitività del settore e delle
imprese.
Le parti, inoltre, si sono impegnate al rispetto delle disposizioni contrattuali in materia di disciplina della contrattazione di secondo livello e svolgeranno un confronto periodico delle
piattaforme presentate.

Una Tantum
L’accordo prevede che ai lavoratori in forza al 31 maggio 2008 sia corrisposto un importo forfetario una tantum pari a 225 euro lordi suddivisibili in quote mensile a seconda della durata del
rapporto di lavoro nel periodo 1 gennaio – 31 maggio 2008.
L’Una Tantum sarà erogata insieme alla retribuzione del mese di settembre 2008 e l’importo deve essere considerato al lordo degli importi erogati per l’indennità di vacanza
contrattuale (che cesserà di essere erogata da giungo 2008) per il periodo aprile – maggio 2008.

Orario di lavoro
L’accordo prevede un orario normale di 40 ore settimanali distribuite su 5 giorni con riposo di norma al sabato e possibilità di scorrimento della seconda giornata non lavorata per il
singolo lavoratore nella settimana.
Il CCNL prevede che l’inizio e la cessazione del lavoro e l’entrata e l’uscita dei lavoratori dall’azienda siano disciplinati dall’azienda stessa.

Banca ore
L’accordo stabilisce che i permessi confluiti nella banca ore individuale siano fruiti a gruppi di 4 o 8 ore previo preavviso di 3 giorni lavorativi.

Periodo di prova per i lavoratori a tempo determinato

Operai

Categorie

 

AE1

3 settimane

AE2, AE3, AS1, AS2, AS3

5 settimane

Impiegati

Categorie

 

AE2, AE3, AE4, AS2, AS4, AC3, AC4

8 settimane

AC5, AD1, AD2, AD3

15 settimane

Aumenti periodici di anzianità dal 1° gennaio 2009

AD3

14,77

AD2

14,77

AD1

13,92

AC5

13,07

AC4

11,92

AC3

10,79

AC2

10,79

AS4

10,79

AC1

10,76

AS3

10,22

AS2

9,66

AS1

9,09

AE4

9,09

AE3

8,80

AE2

8,53

AE1

7,95

Gli aumenti periodici maturati fino alla data del 31 dicembre 2008 saranno aggiornati ai suddetti valori allo scadere del 6° biennio di anzianità di servizio presso l’azienda. Per i
lavoratori che hanno già maturato tale anzianità, invece, gli aumenti periodici vengono aggiornati dal 1 gennaio 2009.

Aumenti retributivi

Categoria

Livello retributivo

Parametro

Incremento totale

1° tranche 1.06.08

2° tranche 1.01.09

3° tranche 1.09.09

AD3

12°

210

164,55

72,09

54,85

37,61

AD2

11°

205

160,63

70,37

53,54

36,72

AD1

10°

195

152,80

66,94

50,93

34,93

AC5

185

144,96

63,51

48,32

33,13

AC4

170

133,21

58,36

44,40

30,45

AC3-AC2-AS4

155

121,46

53,21

40,49

27,76

AS3

147,5

115,58

50,63

38,53

26,42

AC1-AS2

140

109,70

48,06

36,57

25,07

AE4-AS1

134

105,00

46,00

35,00

24,00

AE3

126,5

99,12

43,43

33,04

22,66

AE2

119

93,25

40,85

31,08

21,31

AE1

100

78,36

34,33

26,12

17,91


CCNL 28 maggio 2008 per l’industria del Legno, Sughero, Mobile, Arredamento e
Boschivi Forestali

Leggi Anche
Scrivi un commento