Redditi: è tempo di denuncia

Quest’anno la dichiarazione dei redditi presenta diverse novità: cambiano le aliquote IRPEF, le deduzioni per carichi di famiglia si trasformano in detrazioni, arriva lo sconto per chi
vive in affitto.

Chi non ha consegnato il 730 entro la fine di aprile al proprio datore di lavoro o ente pensionistico, potrà consegnare il modello ai CAF o ai commercialisti fino al 3 giugno. Chi invece
paga le tasse attraverso il modello Unico ha tempo fino al 31 luglio e la dichiarazione dovrà essere trasmessa telematicamente dallo stesso contribuente o attraverso un intermediario.

Gli sgravi per le famiglie si arricchiscono di una nuova detrazione che interessa quei nuclei cosiddetti «numerosi», ovvero con almeno quattro figli. Entrano in vigore anche gli
sconti per la palestra o la piscina dei figli e il sostegno fiscale sull’affitto per i giovani dai 20 ai 30 anni che decidono di andare a vivere per conto loro. Per la casa proseguono, invece,
le agevolazioni per le ristrutturazioni.

Leggi Anche
Scrivi un commento