Quesiti e risposte sulla certificazione del diritto a pensione in favore di lavoratori in mobilità ordinaria

L’Inps, con messaggio n. 11934 del 26 maggio 2008, ha reso note le risposte ai quesiti inviati dalle strutture territoriali in tema di verifiche propedeutiche al rilascio della certificazione
del diritto a pensione in favore di lavoratori in mobilità ordinaria.
La materia è disciplinata dall’art. 1, commi 18 e 18-bis della legge 243/2004, n. 243 come modificato dalla legge 247/2007 ed è soggetta al limite del plafond di 10.000
unità.

Inps, messaggio n. 11934 del 26 maggio 2008

Leggi Anche
Scrivi un commento