Protezione civile Lazio: 600 volontari in esercitazione contro le emergenze

Lazio, 16 Dicembre 2007 – Circa seicento volontari della Protezione civile della Regione Lazio, unità cinofile, oltre 60 mezzi a motore, attrezzature da campo e tecnologiche, come
la mini telecamera utilizzata nel recupero vittime sotto le macerie, una cucina da campo in grado di provvedere ad oltre 700 ospiti, e un elicottero, tra gli otto in dotazione per gli incendi
boschivi.

Questi gli uomini e i mezzi della protezione civile del Lazio impegnati nell’ esercitazione «Sivex 2007» che si è svolta nel centro polifunzionale di via Prato della Corte.

Cinquantasette le associazioni coinvolte: 5 della Provincia di Frosinone, 10 di quella di Latina, 31 dalla romana e 9 tra Viterbo e Rieti in 12 ettari di superficie a disposizione della
Protezione civile vicino la via Cassia. «E’ andata molto bene – ha dichiarato il direttore della Protezione vivile del Lazio Pucci – i volontari hanno dimostrato la loro preparazione.
Oggi abbiamo fatto anche uesercitazioni speciali con unita’ cinofile e microcamere in caso di edifici crollati».

Leggi Anche
Scrivi un commento