Proroga al 31 dicembre del trattamento straordinario di integrazione salariale e di mobilità

Sulla G.U. 29 maggio 2008, n. 125 è stato pubblicato il decreto n. 43451 del 2 maggio 2008 con cui il Ministero del lavoro ha stabilito la proroga del trattamento straordinario di
integrazione salariale per i lavoratori dipendenti dalle aziende già beneficiarie del trattamento stesso e di quello di mobilità in favore di lavoratori già ammessi.
Il decreto, in particolare, ha stabilito che l’accesso al trattamento straordinario di integrazione salariale in favore dei lavoratori dipendenti dalle aziende già beneficiarie è
prorogato al 31 dicembre 2008 nel limite di spesa di euro 1.130.144,23, ma la sua erogazione per i periodi successivi alla concessione è subordinata all’effettivo impegno dei lavoratori
al progetto dei lavori socialmente utili.
L’accesso al trattamento di mobilità in favore dei lavoratori già beneficiari, invece, è prorogato al 31 dicembre 2008 nel limite di spesa di euro 1.136.661,66.
Il decreto, infine, ha stabilito che la misura dei suddetti trattamenti debba essere ridotta del 40%.

Decreto n. 43451 del 2 maggio 2008 del Ministero del lavoro

Leggi Anche
Scrivi un commento