Prezzi ortofrutta, Pergamo: «dopo il blocco dei tir solo danneggiati»

“C’e’ un enfatizzazione esagerata in queste ore sull’andamento dei prezzi. Va detto subito che non ci sono speculazioni al dettaglio e che le tensioni su alcuni prodotti freschi, da attribuire
in grande parte alla formazione dei prezzi lungo la catena della logistica e dell’ingrosso, sono destinate ad esaurirsi presto, già a partire dalla prossima settimana”. “Il polverone di
queste ore non può far dimenticare che la ricaduta dei blocchi degli autotrasportatori ha finito con il pesare anche sui dettaglianti, che sono fra i danneggiati di quella pesante
agitazione”.

Leggi Anche
Scrivi un commento