Prezzi, Coldiretti: è boom acquisti da agricoltori con risparmi del 30%

Previsioni di calo nei consumi ma è boom per gli acquisti diretti dagli agricoltori contro i rincari del mix esplosivo provocato dello sciopero dei Tir concomitante all’arrivo del Natale
al quale si è aggiunto il rischio gelo con il maltempo, è quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che si tratta di una modalità di vendita che garantisce la migliore
convenienza nel rapporto prezzo qualità con risparmi attesi fino al 30 per cento.

Di fronte al caro prezzi – precisa la Coldiretti – si riducono i consumi per i canali di vendita tradizionali mentre aumentano quelli diretti che consentono di tagliare le intermediazioni e
garantire la qualità e genuinità.

Sono quasi 50mila le imprese agricole nazionali che vendono direttamente e che in molti casi in questi giorni scendono in piazza in soccorso dei cittadini con i mercatini di Natale contro le
speculazioni.

Dal Farmers market in centro a Taranto a quello di Potenza in via della tecnica fino a quello di Marliana in provincia di Pistoia è possibile in questi giorni – sostiene la Coldiretti –
fare acquisti convenienti senza cadere nelle trappole della speculazione. Ma oasi dei prodotti tipici e vendite dirette degli agricoltori sono presenti anche durante il week end a Veroli in
provincia di Frosinone (sabato e domenica), in piazza Palazzo di Città a Torino, a Piove di Sacco in provincia di Padova (domenica) ed in molte altre città.

I prodotti alimentari piu’ acquistati dagli agricoltori sono – continua la Coldiretti – per il 41 per cento il vino, seguito dall’ortofrutta con il 23,5 per cento, dall’olio di oliva con il 16
per cento, dalla carne e dai salumi con l’8 per cento, dai formaggi comprati in malghe e caseifici con il 5 per cento, mentre più ridotto è il numero di imprese che offrono miele
(1 per cento). In forte crescita – continua la Coldiretti – il latte fresco venduto ad un prezzo ridotto fino al 40 per cento in centinaia di distributori istallati nelle aziende agricole e di
cui una prima selezione è disponibile sul sito www.coldiretti.it .

Il rapporto sugli “acquisti dei prodotti alimentari direttamente dalle imprese agricole” con le indicazioni piu’ complete sulle aziende, i prodotti, i luoghi, i clienti e la spesa nelle diverse
regioni, realizzato dalla Coldiretti in collaborazione con Agri 2000.sarà presentato Giovedi’ 20 Dicembre alle ore 10,30 presso il Centro Congressi Palazzo Rospigliosi in Via XXIV Maggio
43, Roma.

Leggi Anche
Scrivi un commento