Presentazione dell'I.F.S.E. – Italian Food Style Education

Giovedì 19 giugno 2008, alle ore 16,30 si svolgerà la presentazione ufficiale dell’IFSE, la nuova scuola di cucina e stile all’insegna del made in Italy, che ha posto la propria
sede nel Castello di Piobesi Torinese.

L’I.F.S.E. ha voluto unire ciò che può definirsi un CONCENTRATO DI PIACERI, una ricerca di un emozione polisensoriale, proponendosi con progetti formativi atti a trasmettere un
concept Italian Style.
Cucina, ma non solo, moda, design, salute ?. Il meglio del patrimonio italiano.

Il BRAND riassumibile in «Mangiare bene per vivere meglio»

Con una Conferenza Stampa a cui parteciperanno importanti autorità regionali e provinciali l’IFSE si presenta alla stampa e al pubblico, mostrando nel contempo la nuova veste del
Castello di Piobesi Torinese, in parte, ristrutturato.

L’I.F.S.E. è un’associazione senza scopo di lucro nata per promuovere la cultura dell’alimentazione di qualità e migliorare lo stile in cucina, per diffondere e salvaguardare la
formazione, l’aggiornamento e la specializzazione dell’impresa agro-alimentare e della ristorazione. Ma soprattutto l’I.F.S.E. è nata per promuovere il Made in Italy agro-alimentare in
tutto il mondo e per diffondere la filosofia di vita della cucina italiana, accentuandone l’aspetto salutistico attraverso la collaborazione di medici dell’alimentazione e agronomi qualificati.

Ma l’I.F.S.E. non vuole essere solo una scuola di cucina: è la ricerca del prodotto di eccellenza, della sua trasformazione, della sua commercializzazione e del suo ottimale
posizionamento sui mercati nazionali ed esteri.

Nel mese di giugno inizierà il primo corso della scuola, frequentato da 13 studenti coreani, provenienti dall’Incheon Culture & Art College di Seul di con il quale l’IFSE ha
instaurato un rapporto di collaborazione.
L’IFSE infatti ha già uffici di rappresentanza in moltissimi Paesi, sparsi in tutto il mondo.

La realizzazione di questa importante iniziativa è stata resa possibile grazie ad un contributo della Regione Piemonte, ottenuto ai sensi della L.R. 4/2000, che ha permesso la
ristrutturazione e l’allestimento del Castello e al Comune di Piobesi che ha concesso all’IFSE l’utilizzo del Castello stesso.

Leggi Anche
Scrivi un commento