Porchiano: raccolta di firme contro l'allevamento i suini

Terni – L’Amministrazione provinciale di Terni procederà all’acquisizione, nel rispetto delle competenze degli enti preposti, delle documentazioni relative al progetto
per la realizzazione di un allevamento intensivo di suini a Porchiano del Monte, al confine con il territorio comunale di Giove.

La decisione assunta dall’Assessore provinciale all’Ambiente, Fabio Paparelli, di concerto con il Presidente, Andrea Cavicchioli, segue la petizione di firme (ca 800) promossa dai cittadini ed
inviata alla Regione, alla Provincia e ai Comuni di Amelia e Giove per protestare contro il progetto e chiedere l’assunzione dei conseguenti provvedimenti.

“L’iter procedurale – affermano Cavicchioli e Paparelli – andrà ulteriormente verificato ai fini della caratterizzazione dell’intervento e delle previsioni inerenti alle aree
interessate, tenendo conto degli aspetti ambientali ed urbanistici e della necessità di tutelare il territorio sotto i vari profili. Una volta acquisita la documentazione – proseguono –
verrà chiesta agli uffici competenti una specifica relazione per analizzare correttamente la questione, anche sulla base di quanto indicato nell’esposto dei cittadini, per adottare, in
presenza dei presupposti, gli eventuali provvedimenti conseguenti. Incentivare nuove realtà produttive è indispensabile – concludono Presidente e Assessore – ma nel farlo occorre
trovare il giusto equilibrio con la tutela del territorio, individuando le opportune collocazioni per gli insediamenti produttivi”.

Leggi Anche
Scrivi un commento