Pelosi dal Dalai Lama: «il Tibet è una sfida alla coscienza del mondo»

«La situazione in Tibet e’ una sfida alla coscienza del mondo» la presidente della Camera dei Rappresentanti americana Nancy Pelosi ha espresso solidarietà al Dalai Lama e al
suo popolo: «Siamo con voi in questa sfida» ha detto la Pelosi a Dharamsala davanti a migliaia di tibetani che le hanno riservato un’accoglienza trionfale.

Secondo la speaker democratica se la comunità internazionale non si opporrà alla brutale repressione cinese in Tibet, avrà perso ogni autorità morale che la
legittimi a rivendicare il rispetto dei diritti umani. Nancy Pelosi chiede un’inchiesta internazionale su quanto accaduto in Tibet ma è contraria al boicottaggio delle prossime Olimpiadi
in programma ad agosto a Pechino. Giochi ai quali la Casa Bianca ha già annunciato che il presidente Bush ci sarà. Intanto altri diciannove tibetani sono rimasti uccisi in Cina,
nella provincia di Gansu, in seguito alle proteste anti-governative nelle quali sono morte fino ad ora 99 persone.

Leggi Anche
Scrivi un commento