Parte l'organizzazione di «In festa con l'ambiente 2008»

Alessandria – E’ confermata anche quest’anno, dopo il successo degli anni precedenti, l’iniziativa «In Festa con l’ambiente», ideata dall’assessorato all’Ambiente della
Provincia di Alessandria e realizzata in collaborazione con i Consorzi di Bacino per la Gestione dei rifiuti, il Comitato Provinciale Unpli (Unione Nazionale Pro-Loco d’Italia) ed il
Coordinamento Provinciale delle SOMS.

La manifestazione, rivolta agli organizzatori delle sagre eno-gastronomiche che si svolgono ogni anno sul territorio provinciale, prevede l’incentivazione ad effettuare la raccolta
differenziata dei rifiuti prodotti in tale ambito e ad utilizzare stoviglie in materiale compostabile nei ristoranti delle sagre. L’obiettivo è, da un lato,quello di differenziare la
notevole quantità di rifiuti prodotti durante le sagre e, dall’altro, di veicolare un messaggio ambientale positivo alle decine di migliaia di cittadini che frequentano le sagre della
provincia a partire dalla primavera.

«In festa con l’ambiente» è, inoltre, l’occasione per caratterizzare le sagre aderenti con un marchio di qualità e attenzione ambientale, elemento nei cui confronti
l’attenzione dei cittadini è in continua crescita.
Nelle edizioni passate la risposta del territorio è stata di elevato gradimento per l’iniziativa: nei tre anni in cui si è svolta la manifestazione una media di 120 sagre all’anno
ha aderito alla manifestazione, con un dato annuale di 130-150 mila coperti serviti in tali feste.

E’ con questi dati positivi che ci si appresta, quindi, ad organizzare la quarta edizione di «In festa con l’ambiente», che, oltre a confermare le modalità degli anni
precedenti, conterrà proposte innovative ulteriori sul lato della tutela ambientale, della valorizzazione dei beni comuni e della riduzione della produzione di rifiuti.
Per illustrare tali proposte ed avviare l’organizzazione di «In festa con l’ambiente 2008» l’assessore all’Ambiente, Renzo Penna, ha convocato una riunione per martedì 8
aprile, alle 15, presso la sede dell’assessorato, in via Galimberti, ad Alessandria, alla quale parteciperanno i principali soggetti coinvolti.

Leggi Anche
Scrivi un commento