Notifiche accertamento di maggior valore catastale in arrivo

È in atto una massiccia operazione di «aggiornamento» dei valori catastali,conseguente alle denunce di variazione intervenute, peraltro obbligatorie dopo gli interventi
edilizi soggetti a DIA.

L’Agenzia del Territorio sta notificando centinaia di migliaia di accertamenti contenenti nuove rendite catastali in aggiornamento:il cui incremento di valore rispetto al precedente, è
mediamente del 20-30 %. A Milano sono decine di migliaia.
Basta realizzare un nuovo servizio igienico ,anche minuscolo,o un piccolo ripostiglio o una minima soppalcatura,o una modifica di destinazione, per trovarsi a dover pagare il 30 % in più
di tutte le imposte collegate al sistema dei valori catastali: ICI, Irpef,Imposta di registro e ipocatastale, Imposta di successione e sulle donazioni .

Denunciamo,al proposito, un meccanismo surrettizio messo in atto dallo Stato,che incentiva con le detrazioni,rispettivamente del 36 e del 55 %, le opere di riqualificazione edilizia e quelle
volte a realizzare il risparmio energetico ( le quali ultime sono un onere sociale bell’e buono sostenuto dalla proprieta’ immobiliare senza un corrispondente ed equivalente beneficio
individuale ) e poi presenta il conto aggiuntivo del rincaro di tutte le imposte sulla casa.

Leggi Anche
Scrivi un commento