Michelangeli: «istituire in tutti i comuni la delega ai consumatori»

Roma – Istituire in tutti Comuni del Lazio la delega ai consumatori, lo chiede, con una lettera inviata a tutti i sindaci del Lazio, l’assessore alla Tutela dei Consumatori e
Semplificazione amministrativa della Regione Lazio, Mario Michelangeli.

«Tale richiesta – dichiara Michelangeli – nasce dalla constatazione del massiccio diffondersi delle problematiche inerenti il caro-vita, l’aumento dei prezzi dei beni al consumo di prima
necessità e la perdita di potere di acquisto degli stipendi medi. E da quella non meno importante di tutelare i cittadini sull’uso dei servizi erogati dalla Pubblica Amministrazione, ma
anche dai privati (trasporti, sanità).

Il Governatore Marrazzo, all’atto del suo insediamento, volle istituire presso la Regione Lazio, per la prima volta, questa delega, poi affidata al sottoscritto. Di fatto, in questi primi anni
di mandato, abbiamo constatato la necessità reale di una struttura amministrativa che fornisse risposte ai cittadini in materia di tutela dei propri diritti sia come utenti che come
consumatori, con azioni specifiche anche realizzate in collaborazione con le associazioni di riferimento presenti sul territorio».

Già i Presidenti delle amministrazioni provinciali della regione Lazio hanno provveduto ad istituire tale delega e ad affidarla: ed infatti con i consiglieri o assessori provinciali
delegati è già in atto un raccordo continuo per la definizione di una politica organica di settore e per l’attuazione sul territorio dei progetti.

«Auspico che in breve tempo – chiude Michelangeli- ogni comune del Lazio, possa dotarsi di un rappresentante delegato alla «Tutela dei Consumatori» che, insieme alla rete che
abbiamo organizzato per dare voce al singolo cittadino, sia di rafforzamento nell’attuazione dei progetti che hanno visto il mio assessorato in prima linea nella difesa dei diritti dei
cittadini consumatori».

Leggi Anche
Scrivi un commento