Marrazzo: «Chiara Lubich, simbolo di spiritualità e impegno sociale»

Roma – Con la morte di Chiara Lubich se ne va una persona che ha rappresentato con la propria vita e con la sua associazione una grande testimonianza di valore spirituale e di
concreto impegno sociale. Un grande simbolo di dialogo e confronto tra le religioni, le sensibilità e le diverse forme di sostegno ai più poveri.

Mancherà a tutti una tale personalità ma soprattutto ai tanti che in lei avevano trovato una speranza. Di certo la sua esperienza e la sua storia, riconosciute e celebrate in
tutto il mondo, resteranno vive e fertili.

Leggi Anche
Scrivi un commento