Marrazzo alle celebrazioni del 25 aprile

Roma – Sono partite da Porta San Paolo e sono arrivate nella Piazza del Campidoglio a Roma le migliaia di persone che hanno partecipato al corteo organizzato dall’Associazione
Nazionale Partigiani d’Italia in occasione del 63esimo anniversario del 25 aprile.

«È bello vedere i valori del 25 aprile trasmessi come un fiume mai stato carsico» – ha ricordato il Presidente della Regione Marrazzo che ha partecipato al corteo e alla
manifestazione romana del 25 aprile – «E una festa di tutti, ma di tutti quelli che credono ad una festa nata dalla lotta contro le forze nazi-fasciste. Attenzione a chi vuole rivisitare
la storia. La nostra democrazia è basata sulla lotta della Liberazione e non accettiamo rivisitazioni. Su questo dobbiamo essere Intransigenti».

Il Presidente Marrazzo ha partecipato questa mattina all’Altare della Patria alla cerimonia che ha aperto le celebrazioni del 63esimo anniversario della Liberazione con il Presidente della
Repubblica Giorgio Napolitano, il ministro della Difesa Arturo Parisi, il presidente del Senato Franco Marini, il ministro dell’Interno Giuliano Amato e il presidente del Consiglio Romano
Prodi.

Leggi Anche
Scrivi un commento