Mantova: successo per l'evento “c'era una svolta?”

Mantova – E’ stato un successo l’appuntamento “C’era una svolta?L’ABC dell’impresa femminile”, organizzato lo scorso 2 dicembre presso il Centro Congressi Mantova Multicenter dal
Comitato per l’imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Mantova; il Comitato, presieduto dall’imprenditrice Annick Mollard (rappresentante dell’Unione del Commercio), ha inteso
così celebrare l’anno europeo delle Pari Opportunità per tutti.

L’evento, che ha avuto il patrocinio del Comune e della Provincia, è stato realizzato con una modalità assolutamente innovativa, alternando gli interventi delle componenti del
Comitato con intermezzi creativi a cura di Partinverse. La partecipazione attiva di bambini-attori, che hanno interloquito con le imprenditrici presenti, ha permesso di animare l’iniziativa,
cogliendo l’interesse di un pubblico costituito da tutti i componenti delle famiglie mantovane.

Questo modo originale e per certi aspetti innovativo di promuovere l’attività del Comitato ha permesso il confronto su tematiche di estrema serietà, che coinvolgono l’intera
componente femminile del tessuto economico provinciale: il rapporto con l’altro sesso nel mondo del lavoro; le difficoltà che le donne trovano nel conciliare lavoro, casa e famiglia; la
qualità della relazione tra le donne; il ruolo femminile nel settore imprenditoriale e occupazionale.
Su quest’ultimo aspetto, in particolare, si colloca la missione affidata al sistema camerale dalla Legge di riforma, vale a dire la promozione dello sviluppo delle imprese e quindi la crescita
economica e sociale del territorio.
Quello dell’Imprenditoria Femminile è un fenomeno in fermento: le imprenditrici, le neo imprenditrici e le aspiranti imprenditrici hanno infatti iniziato insieme a rendere più
incisiva la loro presenza sul territorio, promuovendo attraverso il sistema camerale varie azioni di sensibilizzazione e di formazione, indagini conoscitive, dibattiti e altre iniziative.

Oltre alla Presidente, Annick Mollard, hanno avuto parte attiva all’evento: Davide Cornacchia, rappresentante della giunta camerale, Elisa Malerba di Confindustria, Regina Pasetto di
Confagricoltura, Morena Torelli della Confederazione Italiana Agricoltori, Anna Maria Bonora della Coldiretti, Susy Bombana dell’Unione Provinciale degli Artigiani, Caterina Belluzzi della
Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola Media Impresa, Angiolina Bompieri dell’Associazione Piccole e Medie Industrie, Fabiola Caprioli di Confcooperative e Arianna Visentini
di Legacoop.
Ospite dell’iniziativa il sindaco di Mantova, Fiorenza Brioni, che ha rappresentato il ruolo femminile nell’istituzione, creando un confronto tra il mondo produttivo e l’Ente pubblico.

Leggi Anche
Scrivi un commento