L'irregolarità mestruale è legata alla funzione polmonare

Le donne che hanno periodi mestruali irregolari, con cicli imprevedibili, presentano probabilità maggiori di sviluppare una funzione polmonare anormale e asma, è ciò che ha
messo in evidenza una ricerca condotta all’Haukeland University Hospital di Bergen (Norvegia).

Un gruppo di scienziati, coordinato da Francisco Gomez Real, ha indagato il legame tra ciclo mestruale e funzioni polmonari, esaminando anche in che modo questo possa essere modificato
dall’indice di massa corporea (il rapporto tra altezza e peso) e dall’attività fisica. Ebbene, le donne con irregolarità mestruale (un ciclo irregolare o di durata superiore ai 32
giorni) sono in modo significativo più inclini ad avere asma o sintomi di asma rispetto alle donne con un ciclo regolare. E questa inclinazione sale nei casi di obesità e di
scarsa attività fisica. I risultati dello studio norvegese sono stati pubblicati sull’ultimo numero di The Journal of Allergy and Clinical Immunology. Ricerche condotte negli anni
precedenti avevano già permesso di individuare il legame tra le anomalie delle vie aeree e irregolarità negli ormoni sessuali.

Leggi Anche
Scrivi un commento