Legambiente: “Buone indicazioni, ma troppi e controproducenti quattro termovalorizzatori”

«A giudicare dalle dichiarazioni del presidente del Consiglio in conferenza stampa, ci sembra condivisibile l’impostazione del decreto legge per risolvere l’emergenza rifiuti in Campania.
Anche perché si è finalmente capita l’importanza dei siti di compostaggio nella gestione complessiva dei rifiuti. Ma quattro termovalorizzatori sono assolutamente troppi, e
rischiano di vanificare gli obiettivi fissati per la raccolta differenziata».

Così Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente commenta le dichiarazioni rilasciate da Silvio Berlusconi sul dl rifiuti al termine del Consiglio dei ministri.

Leggi Anche
Scrivi un commento