Latte: «si è avviata una fase innovativa e moderna nella determinazione del prezzo»

Confagricoltura vede favorevolmente l’evoluzione positiva che ha avuto la trattativa sul prezzo del latte lombardo, la decisione in particolare di aprire una nuova fase di dialogo, improntata
su caratteri di modernità e di forte attenzione a parametri economici e di mercato, secondo la Confagricoltura è una svolta assolutamente importante.

Si tratta, infatti, di aver superato la logica della trattativa contrapposta fra mondo agricolo e parte industriale.

La nuova fase di interprofessione, che Confagricoltura auspica possa costituire un esempio per altre realtà regionali o per altri tavoli di filiera, non si limita solamente a fissare un
prezzo, ma si prefigge l’obiettivo di determinare il valore del prodotto latte quanto più vicino possibile all’andamento reale del mercato, tenendo conto dei costi di produzione, delle
oscillazioni dei derivati del comparto lattiero caseario e dell’andamento del latte straniero.

Un metodo insomma assolutamente in linea con i cambiamenti e l’evoluzione del mercato.

Leggi Anche
Scrivi un commento