Latte: primo successo della mobilitazione degli allevatori

La forte mobilitazione, avviata dopo la rottura della trattativa sul prezzo del latte con Assolatte, sta già portando i primi risultati.

Questo pomeriggio, il presidente della Cia della Lombardia Mario Lanzi, insieme a Coldiretti e Confagricoltura, ha sottoscritto con Italatte, in rappresentanza dei marchi Galbani, Invernizzi e
Cademartori, un accordo sul prezzo del latte per il periodo 1 aprile-31 dicembre 2008.

L’accordo raggiunto con queste imprese leader del mercato italiano, che vede il pagamento di 0,39 euro/litro per i mesi d’aprile, maggio e giugno e di 0,42 euro/litro per il periodo da luglio a
dicembre, rappresenta un primo successo e una piena legittimazione delle attese avanzate in queste settimane dalle organizzazioni agricole.

La Cia Lombardia, apprezzando la sensibilità dimostrata dal gruppo Italatte nel trovare un’intesa con le organizzazioni agricole, è impegnata a definire un rapporto
interprofessionale che preveda l’introduzione di un sistema di adeguamento del prezzo del latte all’andamento dei mercati, in cui abbia il dovuto peso la componente dei costi di produzione
degli allevamenti.

Leggi Anche
Scrivi un commento