L’assessore Valentini: “L’unione fa abbassare il prezzo del latte”

L’assessore Valentini: “L’unione fa abbassare il prezzo del latte”

Roma – Una “forza unica” tra istituzioni, associazioni professionali, produttori e industria per stabilire il prezzo del latte. Questo il fine dell’incontro convocato stamattina
dall’assessore regionale Agricoltura, Daniela Valentini, alla presenza anche di rappresentanti di Granarolo e Latte Sano che si sono detti disponibili “a fare filiera insieme all’intero mondo
produttivo del latte laziale”.   

“Il tavolo si riaggiornerà mercoledì 24, alle 15, – ha riferito l’assessore Valentini – in modo di avere la possibilità di riunire tutte le organizzazioni professionali e le
cooperative della Regione e chiedere loro di non sottoscrivere i contratti. Almeno finché non avremo preso tutti insieme una decisione. Mercoledì vorrei fosse presente anche
Parmalat, oggi assente – ha sottolineato l’assessore – vista l’importanza della Centrale del latte”.   

A margine dell’incontro, inoltre, Valentini ha annunciato che “l’Agea ha finalmente sbloccato 2 milioni di euro del 2008 per le misure agroambientali” e che domani “verranno rilasciati i nulla
osta per altre otto filiere, dalla carne bovina, al latte di bufala, all’olio di oliva, al vino”.   

“Voglio ricordare infine – ha concluso l’assessore – che abbiamo anche trasferito un milione di euro ai Confidi agricoli per dare un ulteriore aiuto alle imprese per affrontare l’attuale crisi
economica”.  

ansa. it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento