L'Agcom vigilerà per rispetto “par condicio”

Da più parti politiche pervengono all’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni esposti per segnalare disparità di trattamento negli spazi televisivi dedicati alla
campagna elettorale.

L’Agcom è impegnata a verificare, attraverso un continuo monitoraggio e l’attento controllo dei suoi uffici, che le trasmissioni delle varie emittenti siano in linea con la par condicio
proprio per il rispetto della parità di trattamento e della presenza di tutte le forze politiche nei notiziari e nelle trasmissioni di approfondimento.

L’Autorità non mancherà di intervenire tempestivamente, come ha fatto finora, nei casi di accertata inadempienza, per il riequilibrio degli spazi nel rispetto delle regole.

Leggi Anche
Scrivi un commento